Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 luglio 2010 6 03 /07 /luglio /2010 09:06

 

http://farm4.static.flickr.com/3464/3353068857_2643e69e26.jpg

 

Viviamo in una dittatura dolce, e chi si rifiuta di chiamarla in questo modo, credo non sia a conoscenza di tutte le attività del nostro presidente del consiglio Silvio Berlusconi.

Ricapitoliamo la situazione dell’informazione nel nostro Paese:
Abbiamo 7 canali nazionali principali. Silvio Berlusconi ne possiede 3: Rete4, Canale5 e Italia1.
Questo fatto sarebbe già abbastanza grave in una democrazia, in una qualsiasi democrazia.

Passiamo alla RAI. La RAI è governata da nove membri del Consiglio d'Amministrazione: sette consiglieri vengono eletti dalla Commissione parlamentare di vigilanza, due consiglieri vengono indicati dal Ministero del Tesoro.

La commissione di vigilanza RAI (o per dirla tutta, la Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi) ha lo scopo di sorvegliare l'attività del servizio televisivo e radiofonico nazionale. Come la sorvegliamo? Con i gruppi politici.

Già, perché i senatori e i deputati dei gruppi parlamentari possono eleggere i loro rappresentanti alla Commissione di vigilanza, e ovviamente la maggioranza avrà più rappresentanti.

In questo modo Silvio Berlusconi giunge ad avere il controllo totale dell’informazione televisiva nel nostro Paese.

E se passiamo all’informazione giornalistica, la situazione è peggiore.

Silvio Berlusconi controlla:

Il Giornale (Mondadori)

Libero (in cui scrivono, per citarne alcuni, Marcello Veneziani, Antonio Socci, Antonio Martino, Renato Brunetta, Gilberto Oneto, Gianni De Michelis)

Panorama (Fininvest)

Il Foglio 

Il Secolo d’Italia (giornale di Alleanza Nazionale)

La Padania (giornale della Lega)

Inoltre abbiamo il Corriere della Sera e La Stampa che sembrano buttarsi sempre dalla parte del vincitore (abbiamo già potuto vedere una smielata di Mieli a Berlusconi durante una recente puntata di Matrix)

E se vogliamo dirla tutta, la Fininvest ha piccole partecipazioni in Mediobanca e in Capitalia, che a loro volta sono azioniste di Rcs Mediagroup (Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport).
Al gruppo Rcs fa anche capo il 7,5 per cento del gruppo italiano Poligrafici editoriale, che controlla Il Giorno , La Nazione , Il Resto del Carlino , il Quotidiano nazionale .

Non dobbiamo dimenticare il fido compagno Giuseppe Ciarrapico.
Silvio Berlusconi lo ha accolto a braccia aperte nel Pdl: "Ciarrapico ci serve, per i piccoli ma radicati quotidiani".

Infatti Ciarrapico ha due società editoriali, la Nuova Editoriale Oggi S.r.l. e Ciociaria Oggi, per un totale di 11 testate locali e una media complessiva di circa 50 mila copie vendute ogni giorno.
I suoi giornali sono: Molise Oggi, Ciociaria Oggi, Ostia Oggi, Fiumicino Oggi, Guidonia Oggi, Civitavecchia Oggi,
Castelli Oggi
, Viterbo Oggi, Eur Oggi, Rieti Oggi e Latina Oggi (nomi molto originali, tra l’altro).
Latina Oggi e Ciociaria Oggi sono entrambi distribuiti, al prezzo di 1 euro, con Il Giornale.

E per concludere, possiamo anche vedere che la Mondadori ha il controllo di Radio 101.

Credete ancora di avere un’informazione libera nel nostro Paese? Credete ancora che questa sia una democrazia?

Condividi post

Repost 0
Published by maurizio - in POLITICA ITALIANA
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di maurizio
  • Blog  di maurizio
  • : Per tutti quelli che desiderano una informazione corretta fuori dagli schemi e per tutti quelli amanti della fotografia e della musica.
  • Contatti

Testo Libero

 <!-- BERLUSPUNCHBALL --><script type="text/javascript" src="http://aliendrawer.altervista.org/berluspunchball/flashobject.js"></script><div id="flashcontent"><strong>Se vedete questo testo ci sono problemi con la visualizzazione del BerlusPunchball<br /><br />If you see this text there are troubles to view BerlusPunchball</strong></div><script type="text/javascript">var fo = new FlashObject("http://digilander.libero.it/AlienDrawer/berluspunchball/berluspunchball.swf", "berluspunchball", "160", "300", "6", "#000000"); fo.addParam("wmode", "transparent"); fo.write("flashcontent");</script><!-- fine BERLUSPUNCHBALL -->

Archivi

Categorie