Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 novembre 2010 1 08 /11 /novembre /2010 20:53

 

Fini e Berlusconi giocano a ping pong da mesi ed anche oggi l'ennesimo discorso del leader del nuovo partito Futuro e Libertà sostanzialmente non cambia niente nella situazione politica rispetto a qualche giorno fa. La richiesta di dimissioni che Fini ha rivolto a Berlusconi è sembrata una sceneggiata napoletana alla maniera di Mario Merola, equiparabile alla favola di Edipo "Al lupo! Al lupo". Fini sa benissimo che Berlusconi non si dimetterà mai e l'unico modo di mandarlo a casa è di sfiduciarlo in parlamento, tutto il resto è noia avrebbe detto Califao o fumo negli occhi potremmo dire in un linguaggio più popolare. Siamo in una democrazia parlamentare nella quale il Presidente del Consiglio è nominato dal Presidente della Repubblica (non dal popolo come da mesi martella tutto il Pdl) mentre Camera e Senato votano la loro fiducia all'esecutivo, da qui ne consegue che la sfiducia del parlamento è l'unica procedura democratica per costringere alle dimissioni lo stesso Presidente del Consiglio. Fini dovrebbe conoscere bene la procedura e sapere che in realtà il pallino del gioco è in mano sua e questo ping pong è perfettamente inutile oltre che costituire una specie di presa in giro per il paese. Un paese che sta attraversando una situazione critica non solo dal punto di vista economico con un governo ormai impegnato da mesi non a governare ma ad occuparsi delle questioni private dell'Indagato suo presidente. Dopo le solite piogge che puntualmente arrivano a provocare danni ingenti in qualche zona del paese, in questi giorni è toccato al Veneto, dopo la cronicizzazione dell'emergenza rifiuti in campania, oggi si aaggiunge un ulteriore disastro indice delle condizioni drammatiche in cui versa il nostro patrimonio artistico: il crollo di Pompei. Naturalmente tutti questi disastri non possono essere imputati esclusivamente a questo governo ma sono il risultato dielle politiche ambientaliste e culturali disastrose messe in atto da tutti i governo da 40 anni a questa parte. La colpa di questo governo è stata quella di presentarsi come il governo del fare che avrebbe risolto tutti quei problemi, causati, secondo la propaganda faziosa della maggioranza del centro destra, dalla politica dissennata della sinistra. Il governo, al contrario, impegnato in tutt'altre questioni, non ha risolto nessun problema ed anzi ne ha fatti aggravare altri con la sua politica inconcludente sia per quanto riguarda l'ambiente che per quanto riguarda la cultura ed i beni artistici. D'altra parte che cosa si può pretendere da un governo guidato ... anzi comandato .. da un uomo che pieno talmente di soldi da non sapere più che cosa farne se non spenderne per rifarsi tutto quanto sia possibile rifare del suo corpo oltre che per portarsi a letto qualche prostituta di alto bordo meglio se minorenne. Fini, benche' desideroso di smarcarsi dal potere di Berlusconi (per prenderne il posto ??), non ha il coraggio di votare la sfiducia al governo forse attanagliato dalla paura di non riuscire forse a mantenere qualche poltrona in una eventuale nuova legislatura.

Condividi post

Repost 0
Published by maurizio - in POLITICA ITALIANA
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di maurizio
  • Blog  di maurizio
  • : Per tutti quelli che desiderano una informazione corretta fuori dagli schemi e per tutti quelli amanti della fotografia e della musica.
  • Contatti

Testo Libero

 <!-- BERLUSPUNCHBALL --><script type="text/javascript" src="http://aliendrawer.altervista.org/berluspunchball/flashobject.js"></script><div id="flashcontent"><strong>Se vedete questo testo ci sono problemi con la visualizzazione del BerlusPunchball<br /><br />If you see this text there are troubles to view BerlusPunchball</strong></div><script type="text/javascript">var fo = new FlashObject("http://digilander.libero.it/AlienDrawer/berluspunchball/berluspunchball.swf", "berluspunchball", "160", "300", "6", "#000000"); fo.addParam("wmode", "transparent"); fo.write("flashcontent");</script><!-- fine BERLUSPUNCHBALL -->

Archivi

Categorie